Ricetta Frittelle di fiori di zucca

Frittelle di fiori di zucca

Sono buonissime le Frittelle di fiori di zucca per un antipasto o come secondo per cena. La ricetta è una variante delle “pizzelle di sciurilli”, tipico piatto napoletano. Rispetto alla versione delle verdure croccanti, con questo procedimento otterrete dei gustosi bocconcini soffici.
In primavera e in estate questo piatto è una vera bontà da provare per il suo sapore unico. Inoltre, gli ingredienti sono economici e la realizzazione è facile e veloce per mangiare un prodotto delizioso.

INGREDIENTI

  • Fiori di zucca 10
  • Uova 2
  • Farina 00 100 gr
  • Acqua 1/2 bicchiere
  • Bicarbonato una puntina
  • Parmigiano grattugiato 50 gr
  • Sale
  • Prezzemolo
  • Olio di semi per friggere
  • Pepe
Frittelle di fiori di zucca
Le frittelle di fiori di zucca.

PREPARAZIONE

Come preparare le frittelle di fiori di zucca.

Per preparare le frittelle di fiori di zucca, iniziare a pulire i fiori rimuovendo le foglioline, il gambo e il pistillo degli ortaggi. In più, sciacquarli e metterli a scolare.

Per la preparazione della pastella, rompere le uova in una ciotola, mettere un pizzico di sale su entrambe, una puntina di cucchiaino di bicarbonato e sbatterle. Versare il parmigiano grattugiato, il prezzemolo tritato, il pepe e mescolare. Setacciare la farina, aggiungere l’acqua un po’ alla volta e mescolare.

Tagliare i fiori a pezzi, unirli alla pastella e amalgamare bene.

Scaldare l’olio di semi per friggere in una padella e preparare un piatto con la carta assorbente. Prendere la pastella con un cucchiaio e versarla nell’olio bollente per formare le frittelle morbide e saporite. Quando diventano dorate si possono togliere dall’olio e far scolare l’olio in eccesso sulla carta assorbente.

Le verdure sono pronte da servire a tavola per un antipasto gustoso oppure come secondo piatto insieme ad un altro contorno, ad esempio di salumi e formaggi.
Ciao da Daniele e Daniela di DovealSud in cucina.