Ricetta Ghiaccioli al limone

Ghiaccioli al limone

Oggi vediamo come preparare i Ghiaccioli al limone fatti in casa. La ricetta è semplice e veloce, inoltre, servono pochi ingredienti che abbiamo facilmente a disposizione, oltre alle formine. Con sciroppo di acqua e zucchero e succo di limoni, possiamo gustare in qualsiasi momento del giorno un ghiacciolo buono e sfizioso.
Quando fa caldo in estate, il gelato è proprio l’ideale per rinfrescarsi e con questo procedimento si può avere una bella scorta nel freezer.
Per se stessi e la propria famiglia, per i bambini o per ospiti, vedrete che durante la bella stagione avrete bisogno di tanti stecchetti da inserire negli stampi.

INGREDIENTI

  • Limoni 300 ml di succo
  • Acqua 200 ml
  • Zucchero 100 gr

Per le dosi precise che occorrono, potete fare il calcolo in base alle formine che avete a casa. Se non avete gli stampi per ghiaccioli, potete comprarli abbastanza facilmente nei supermercati, oppure nei negozi di casalinghi. Senza stampini, potete utilizzare anche i bicchieri di plastica e gli stecchetti da bloccare con la pellicola trasparente come spieghiamo nella nostra video ricetta.

Ghiaccioli al limone
I ghiaccioli al limone.

PREPARAZIONE

Come preparare i ghiaccioli al limone.

Per preparare i ghiaccioli al limone, iniziare con lo sciroppo. Scaldare l’acqua in un pentolino e quando diventa calda, versare lo zucchero e mescolare fino a farlo sciogliere completamente. Quando viene raggiunto il punto di ebollizione, si lascia cuocere per qualche minuto e si spegne il fornello. Aggiungere la buccia del limone (tagliare solo la parte gialla) e lasciare raffreddare lo sciroppo di zucchero.

Spremere il succo dei limoni, filtrarli tramite un colino e versarli in una caraffa. Togliere la buccia dallo sciroppo raffreddato e unirlo al succo.

Versare il liquido negli stampini facendo attenzione a lasciare circa 1 cm dal bordo, quindi chiuderli con gli stecchetti. Mettere gli stampini nel freezer e lasciarli per almeno 5 – 6 ore per far congelare completamente il liquido.

A questo punto si possono togliere dal congelatore e sono pronti da mangiare. Per tirare fuori facilmente i ghiaccioli al limone dalle formine, si possono lasciare a temperatura ambiente per qualche minuto. In alternativa, consigliamo di immergerli per qualche secondo in un recipiente con acqua calda del rubinetto. Per farli staccare velocemente, si possono mettere anche sotto l’acqua corrente del rubinetto sempre per alcuni secondi. Muoveteli con delicatezza per evitare di far separare lo stecchetto.
Ciao da Daniele e Daniela di DovealSud in cucina.