Ricetta Sporcamuss sfogliatine pugliesi

Sporcamuss

La video ricetta degli Sporcamuss sfogliatine pugliesi è davvero golosa e ci piace talmente tanto che la prepariamo spesso per noi due. Si tratta di uno squisito dolcetto pugliese che si realizza con l’uso della pasta sfoglia e la crema pasticcera. La preparazione è molto semplice e veloce, per cui potrete gustare in poche ore questa bontà di pasticceria senza incontrare troppe difficoltà e abilità in cucina.
Il dolce regionale prende il nome dal termine del dialetto pugliese perché quando si mangia è impossibile non sporcarsi la bocca con lo zucchero a velo e la crema.

INGREDIENTI

Per le sfogliette:

  • Pasta sfoglia 1 rotolo rettangolare
  • Tuorlo 1
  • Zucchero a velo (per decorare)

Per la Crema pasticcera:

  • Tuorli 1 + uovo intero 1
  • Zucchero 100 gr
  • Farina 00 30 gr
  • Latte intero 1/2 l
  • Buccia di limone (o baccello di vaniglia)

Considerate che per farcire si usano anche alcune varianti degli ingredienti, come ad esempio panna e fragole, confettura di frutta se si preferisce la marmellata, oppure crema diplomatica o chantilly.

Sporcamuss sfogliatine pugliesi
Gli Sporcamuss sfogliatine pugliesi.

PREPARAZIONE

Come preparare gli Sporcamuss sfogliatine pugliesi.

Sporcamuss
Gli Sporcamuss.

Consigliamo di iniziare la preparazione degli Sporcamuss, i dolci con pasta sfoglia, partendo dalla crema pasticcera in modo da avere più tempo per farla raffreddare prima di utilizzarla. Potete usare la vostra ricetta di famiglia, oppure provare la nostra.
Riscaldare mezzo litro di latte intero e aggiungiamo una buccia di limone, oppure il baccello di vaniglia se preferite. Versare in una ciotola le uova, uniamo lo zucchero e cominciamo a montare. Aggiungere la farina un po’ alla volta continuando a mescolare. Quando il latte è caldo, si toglie la buccia di limone e si versa il latte nella teglia in cui c’è il composto. Mescolare la crema sul fuoco finché si addensa e, quando è pronta, si versa in un recipiente per farla diventare tiepida, infine, la copriamo con una pellicola e la riponiamo in frigo.

Adesso iniziamo a fare i segni con il coltello sulla pasta sfoglia per avere i punti di riferimento per tagliare i rettangoli. Separare il tuorlo dall’albume e si sbatte in una ciotola per spennellare la superficie dei rettangoli. Trasferire i rettangoli di pasta sfoglia sulla teglia con carta forno, lasciando un po’ di spazio uno dall’altro.
La cottura dei dolci pugliesi avviene in forno statico preriscaldato a 180° per 10 minuti, ma regolatevi sempre in base al colore della superficie che deve essere dorata. Lasciateli raffreddare fuori dal forno e in seguito tagliare i rettangoli di sfoglia a metà come se fossero dei panini.

Mettere la crema pasticcera in una sac à poche con una bocchetta liscia e farcire gli Sporcamuss. Riempire la base con la crema e chiudere la parte superiore del rettangolo. Li rimettiamo in teglia con carta forno e li inforniamo in forno statico a 90° per 5 minuti. All’uscita spolverizzare con zucchero e velo.
Si servono caldi e sono buonissimi.

Questa è la nostra ricetta video e scritta degli Sporcamuss sfogliatine pugliesi. Ciao da Daniele e Daniela di DovealSud in cucina.