Ricetta Torta di carote

Torta di carote

Per la colazione o la merenda, la ricetta della Torta di carote è perfetta per chi adora i dolci soffici e deliziosi. La preparazione con gli ingredienti è facile e veloce per gustare una morbida e gustosa fetta dopo l’altra.
Quando avete voglia di mangiare qualcosa di genuino e saporito, ricordatevi di comprare questi buonissimi ortaggi arancioni e di usarli quando sono ancora sodi e croccanti. La nostra versione è senza burro, mandorle e arancia.

INGREDIENTI

  • Carote 300 gr (noi abbiamo scelto quelle con ciuffo verde)
  • Uova 3
  • Zucchero 190 gr
  • Farina 00 290 gr
  • Olio di semi di girasole 130 ml
  • Lievito per dolci in polvere 1 bustina (16 gr)
  • Vanillina 1 bustina
  • Zucchero a velo

Se vi trovate nella giusta stagione, consigliamo di usare anche la buccia grattugiata di un’arancia non trattata. Eventualmente come variante della torta camilla, potete aggiungere anche il succo di un’arancia spremuta e 50 gr di farina di mandorle.

Torta di carote
La torta di carote.

PREPARAZIONE

Come preparare la torta di carote soffice.

Per preparare la torta alle carote, sciacquare gli ortaggi e rimuovere le estremità. Pelare le carote, tagliarle a rondelle e frullarle in un mixer. In alternativa potete utilizzare una grattugia, ma noi le preferiamo tritate come una purea.

Rompere le uova, versare lo zucchero e montare con le fruste dello sbattitore. Aggiungere l’olio di semi di girasole e mescolare. Setacciare la farina un po’ alla volta e continuare con le fruste. Unire la vanillina, setacciare il lievito in polvere per dolci e mescolare.

Versare le carote nel composto e mescolare con una spatola per amalgamare bene. Preparare una teglia del diametro di 24 cm con carta forno, oppure imburrata e infarinata. Versare il composto nella teglia.

Infornare in forno statico preriscaldato a 180° per 45 minuti. Per calcolare bene i tempi di cottura della torta di carote, regolatevi sempre in base al vostro forno e fate la prova con lo stuzzicadenti per vedere se l’interno è asciutto.

Quando si raffredda, si può togliere dalla teglia e aggiungere una spolverizzata di zucchero a velo per renderla ancora più buona.
Ciao da Daniele e Daniela di DovealSud in cucina.