Centro storico di Laterza, Taranto: cosa vedere

Cosa vedere nel centro storico di Laterza in provincia di Taranto? Questo nuovo viaggio nel borgo antico che si trova in Puglia ci ha regalato molte emozioni inedite. Il paese vecchio offre tante bellezze da visitare, così Daniela ed io non ci siamo fatti sfuggire la scoperta dei principali itinerari turistici del comune pugliese.

Fate anche voi un salto all’info point per ricevere una mappa con le informazioni. Siete pronti per il viaggio alla scoperta dei luoghi più belli da visitare nel borgo antico pugliese? Andiamo.

Centro storico di Laterza
Centro storico di Laterza in provincia di Taranto, Puglia.

Cosa vedere nel centro storico di Laterza

Quali sono le cose da vedere nel centro storico di Laterza? Abbiamo cominciato a visitare il grazioso paese pugliese in provincia di Taranto partendo dalla fontana medievale (o fontana dei mascheroni).

Poi ci siamo spostati su altre bellezze come il belvedere panoramico che si affaccia sulla Gravina di Laterza, il Palazzo Marchesale, il MUMA Museo della Maiolica, il Santuario Mater Domini, il museo della civiltà contadina, il belvedere, la Cripta.
Tra le stradine del paese vecchio ci sono tanti vicoli carini con case bianche intonacate a calce, chiese caratteristiche, il museo della civiltà contadina e altri luoghi nascosti da esplorare.

Scopriamo cosa vedere nei dettagli.

Centro storico Laterza case bianche
Centro storico Laterza: vicoli con case bianche tipiche.

Fontana dei mascheroni

Viene chiamata Fontana dei Mascheroni o Fontana medievale ed è il primo punto che abbiamo visto nel centro storico di Laterza (Taranto). Cominciamo splendidamente con la scelta di questo punto di partenza tra le cose da fare nel borgo antico del paese.

Fontana dei mascheroni Laterza
Fontana dei mascheroni a Laterza, in Puglia.

Molto caratteristico lo scenario con gli archi dell’acquedotto romano e le vecchie case abbandonate che si trovano nei dintorni. L’acqua sorgiva che sgorga dalle bocche degli incantevoli mascheroni apotropaici in bronzo della fontana cinquecentesca è davvero molto fresca. L’acqua si versa nell’abbeveratoio per animali, poi scorre in un piccolo bacino che era il lavatoio e, infine, arriva nel fondo della gravina.

Fontana medievale Laterza
Fontana medievale di Laterza: Daniela controlla l’acqua ma non mi ha voluto lavare i panni. 🙂

Belvedere sulla Gravina e scultura pane di Laterza

Dopo la Fontana dei mascheroni abbiamo fatto una bella passeggiata nel centro storico e siamo arrivati al belvedere con panorama sulla Gravina. L’affaccio regala una vista mozzafiato.

Potete vedere il nostro racconto con consigli per scoprire cosa fare presso la vicina Gravina di Laterza Oasi Lipu.

Belvedere gravina e pane di Laterza
Belvedere gravina dal centro storico e scultura pane di Laterza.

Guardate bene il muretto del belvedere Vado Le Sete, perché c’è una scultura del pane di Laterza. C’è una forma del buonissimo prodotto tipico del paese con le fette del pane tradizionale già tagliate e pronte da mangiare.

Visita Museo della civiltà contadina

Nelle vicinanze al belvedere consigliamo la visita al Museo della civiltà contadina. Consigliamo di trovare Piazzetta San Carlo e aggiungere questa tappa agli itinerari tra le cose da fare nel centro storico di Laterza.

Il museo della civiltà contadina offre un’interessante mostra di oggetti tipici del luogo che aiutano a fare un tuffo nel passato. Tra attrezzi da lavoro per antichi mestieri e oggetti delle vecchie abitazioni, potrete immergervi nella riscoperta della tipica vita semplice dei nostri antenati.
Si viveva molto bene anche quando non c’erano gli smartphone e tanti oggetti tecnologici della modernità. C’è chi assicura che si viveva addirittura meglio.

Palazzo Marchesale del borgo antico

Abbiamo visitato il cortile del Palazzo Marchesale del borgo antico e siamo stati fortunati perché abbiamo trovato l’addobbo di un evento, probabilmente un matrimonio. L’antico castello ospita eventi culturali e all’interno c’è anche il MUMA Museo delle ceramiche.

Palazzo Marchesale Laterza Taranto
Cortile del Palazzo Marchesale di Laterza, Taranto.

MUMA Museo della Maiolica di Laterza

Dal cortile del Palazzo Marchesale siamo passati al MUMA Museo della Maiolica di Laterza. L’ingresso è libero, quindi si può entrare gratis senza costo del biglietto.
In alternativa, si può scegliere la visita guidata a pagamento del museo della ceramica con il prezzo di 2 euro, insomma, un piccolo contributo.

Fatevi catturare, come noi, dai colori tradizionali della maiolica laertina, dall’arte che dal presente si proietta nel futuro. I pezzi collezionati sono molto suggestivi. Consigliamo la visita.

Maggior informazioni sul sito www.mumalaterza.it

Muma Museo della Maiolica Laterza
Muma Museo della Maiolica di Laterza in Puglia.
Museo della ceramica di Laterza
Museo della ceramica di Laterza, provincia di Taranto.
Visita Museo della Maiolica di Laterza
La nostra visita al Museo della Maiolica di Laterza.

Santuario Mater Domini e Cripta

Nella zona rupestre del paese consigliamo di visitare il Santuario Mater Domini e la Cripta di Santa Domenica.

Santuario Mater Domini Laterza
Santuario Mater Domini nella zona rupestre di Laterza.
Cripta di Santa Domenica Laterza
Cripta di Santa Domenica a Laterza vicina al Santuario Mater Domini.

Cripta rupestre “Cantina Spagnola”

La Cantina Spagnola di Laterza è una Cripta rupestre davvero caratteristica. Purtroppo attualmente non è visitabile. Magari aggiungeremo aggiornamenti nel momento in cui la Cantina Spagnola tornerà aperta al pubblico.

Come raggiungere Laterza, dove si trova

Siamo arrivati alla fine di questa bellissima passeggiata nel centro storico di questo suggestivo paese in provincia di Taranto.
Il luogo regala davvero tante emozioni, nasconde bellezze e segreti da scoprire.

Dove si trova? Vediamo come raggiungere Laterza tramite le coordinate della mappa di Google Maps.
Indicazioni stradali: vedi la strada per arrivare nel borgo antico (apri il collegamento) e tieni questo punto di riferimento per trovare parcheggio per l’auto.

Visite guidate
Per avere informazioni su visite guidate, per ricevere una mappa o per sapere cosa vedere nel borgo antico con il percorso consigliato da seguire, potete contattare l’info point.
Il collegamento apre la pagina social su Facebook dell’Ufficio Turistico del comune in Piazza Plebiscito presso il Palazzo Marchesale.

Dove dormire a Laterza

Scopriamo dove dormire a Laterza (Taranto). Nel paese ci sono tanti posti pernottare. B&B e case vacanze in affitto si trovano facilmente passeggiando per le strade del comune, altrimenti affidatevi alle recensioni dei clienti tramite servizi con app come Booking.

Dove mangiare a Laterza

Sapete dove mangiare a Laterza (Puglia)? Esistono ristoranti, pizzerie e trattorie tipiche nel centro storico per pranzare o cenare. Ci sono anche macellerie, gelaterie, bar per fare colazione e altre attività che vendono prodotti tipici come la buonissima focaccia o il pane tradizionale.

Lascia un commento