Grotte di Zungri (Calabria): città di pietra

Abbiamo fatto proprio una bella scoperta durante le vacanze a Tropea, parliamo delle Grotte di Zungri in Calabria, la città di pietra che si trova in provincia di Vibo Valentia.

E adesso possiamo tenere il posto segreto per noi? Certo che no. Daniela ed io vogliamo assolutamente condividere con voi questa fantastica esperienza nel villaggio che risale ipoteticamente tra il VI e l’VIII secolo. In questo periodo i monaci Basiliani fuggono dall’Oriente per scappare alle persecuzioni e si rifugiano nel territorio del monte Poro.

Desideriamo consigliare di visitare questo spettacolare Insediamento Rupestre degli Sbariati insieme al Museo della civiltà contadina.

Esplorazione percorso Grotte di Zungri
In esplorazione sul percorso prima di arrivare alle Grotte di Zungri (VV) in Calabria.

Vi trovate in vacanza sulla bellissima Costa degli Dei? Siete nella zona di Pizzo, Tropea o Capo Vaticano? Vivete nelle regioni e nei paesi vicini? Allora, prendete subito appunti per scoprire un luogo decisamente affascinante.

Grotte di Zungri: cosa vedere

Cosa vedere insieme alle grotte di Zungri (VV) in Calabria? Innanzitutto consigliamo di visitare il centro storico del paese. Noi due abbiamo fatto una bella passeggiata nel borgo antico perché ci piace conoscere sempre nuovi scorci caratteristici dei Comuni del sud Italia.

Foto Grotte di Zungri Calabria
Foto di Daniela nelle Grotte di Zungri (Vibo Valentia) in Calabria.

Scegliendo di pernottare in questo paese, potrete visitare meglio i vicoli e mangiare i prodotti tipici in qualche ristorante locale. Magari siete fortunati e vi trovate in zona durante eventi come la storica “Sagra della Patata”.

Il Museo della civiltà contadina di Zungri, in provincia di Vibo Valentia

Prima di visitare l’Insediamento rupestre case Grotte degli Sbariati (Sbandati), consigliamo di vedere il Museo della civiltà contadina di Zungri che si trova in provincia di Vibo Valentia.

Le diverse aree permettono di conoscere tanti oggetti e attrezzi da lavoro del passato. Negli ambienti dedicati al museo sono stati raccolti attrezzi agricoli, strumenti e vari oggetti. C’è davvero un’interessante mostra di strumenti usati in passato per mestieri e professioni artigianali.

Museo della civiltà contadina Zungri
Immagine Museo della civiltà contadina di Zungri. Oggetti vari e calabresi.

Inoltre, ci sono ricostruzioni di ambienti domestici e sono molto utili per capire com’era una casa d’altri tempi. I ricordi della vita quotidiana calabrese sono davvero piacevoli da vedere per capire come si viveva in modo semplice in periodi storici non molto lontani.

Il museo della civiltà contadina, allestito in un vecchio frantoio, offre di sicuro una bella anticipazione storica prima di visitare l’area archeologica.

Grotte di Zungri, la città di pietra in Calabria

Il vero punto forte della nostra visita, naturalmente, sono le grotte di Zungri. La città di pietra in Calabria ci è piaciuta davvero tanto.

Zungri città di Pietra Calabria
Immagine Zungri città di Pietra in Calabria.

L’Insediamento Rupestre degli Sbariati ci ha fatto viaggiare indietro nel tempo. Il percorso ci mostra come più di 1.000 anni fa si riusciva a vivere in perfetta armonia con la natura. Il luogo è perfetto per rilassarsi a contatto con la natura mentre si va alla scoperta delle radici dell’uomo.

Itinerario dell’Insediamento Rupestre degli Sbariati, il percorso

Il sito archeologico è davvero particolare, cari amici di DoveAlSud. L’itinerario delle grotte di Zungri (VV) è ricco di sorprese.

Scalinata Grotte degli Sbariati Zungri
Foto della scalinata delle Grotte degli Sbariati Zungri (VV, Calabria).

Dopo aver attraversato il cancello di ingresso, si apre un mondo antico.
Le abitazioni sono state ricavate in ambienti molto suggestivi. Le case grotte dei monaci medievali a Zungri sono veramente particolari. Ci hanno lasciati a bocca aperta in più punti del percorso. Siamo praticamente andati indietro di diversi secoli e gli scalini scavati nella pietra sono straordinari da vedere se si contestualizza il periodo storico.

Abitazioni, cisterne, camini delle unità abitative, silo, sorgenti e laghetto, reti idriche, cavità misteriose, vegetazione della natura viva… c’è davvero tanto da scoprire e non vogliamo di certo togliervi tutto il gusto della sorpresa.

Vegetazione Grotte Rupestri di Zungri Calabria
Vegetazione particolare presso le Grotte Rupestri di Zungri in Calabria.

Facendo sempre attenzione durante la camminata con scarpe adatte, per me e Daniela continua il viaggio indietro nel tempo.

Dove dormire e dove mangiare a Zungri

Dove dormire a Zungri? Il paese offre diverse strutture ricettive per pernottare. Se è tutto pieno, potete cercare nei dintorni. Si trovano B&B, appartamenti in affitto, case vacanza, agriturismi, alberghi.
Naturalmente consigliamo sempre di cercare prima una sistemazione in hotel o in altre strutture nel comune stesso e poi provate a cercare altrove.

Dove mangiare a Zungri? Il paese offre alternative come ristoranti, trattorie, supermercati o bar. Se volete un’area picnic, considerate che all’interno del percorso delle Grotte di Zungri (Calabria) c’è un’area sosta per il pranzo con panchine e tavolini da prenotare.

Giochi Insediamento Rupestre Zungri
Giochi Insediamento Rupestre di Zungri, noi ci divertiamo ovunque come bambini. Eheheh! 🙂

Prezzi e orari per visitare le Grotte di Zungri

Qual è il prezzo del biglietto di ingresso? Noi due abbiamo pagato 3 euro a persona per visitare le Grotte di Zungri insieme al museo della civiltà contadina. La biglietteria si trova nella parte iniziale del museo.
Potete scegliere la visita libera senza accompagnamento oppure la visita guidata a pagamento, oltre al costo del biglietto.

Per quanto riguarda gli orari di apertura e chiusura in estate e in inverno, consigliamo di contattare l’organizzazione tramite la pagina Facebook ufficiale dell’Insediamento Rupestre.

Foto Zungri Grotte degli Sbariati
Foto nella foto presso Zungri Grotte degli Sbariati. 🙂

Come arrivare alle grotte di Zungri, dove si trova l’Insediamento Rupestre in Calabria

Noi due abbiamo parcheggiato l’auto nella piazza di Vico II Indipendenza per visitare prima il centro storico e il Santuario Madonna della Neve.

Ecco le indicazioni stradali di Google Maps per parcheggiare vicino alla piazza del Santuario (vedi il collegamento con la mappa).

Da qui si prosegue a piedi fino alla periferia in località Fossi. Ecco, dunque, come arrivare alle Grotte di Zungri per vedere l’Insediamento Rupestre.

Belvedere Zungri sito archeologico
Selfie dal Belvedere di Zungri sito archeologico: stanchi ma ci siamo divertiti tanto.

La distanza da Tropea per raggiungere la Città di Pietra è di circa 20 Km da percorrere in 30 minuti con l’auto. Capo Vaticano dista 20 Km per 28 minuti. Pizzo si trova a 29 Km e si guida per 37 minuti. La distanza da Vibo Valentia a Zungri è di 20 Km per circa 30 minuti. Napoli dista a 424 Km da percorrere in 4 ore e 40 minuti.
Bari si trova a 370 Km, Matera a 313 Km, Cosenza a 120 Km. Calcolate il percorso da altre località con l’aiuto della mappa di Google.

Lascia un commento