Rutigliano: cosa vedere (Bari, Puglia)

Tra i comuni in provincia di Bari vi consigliamo cosa vedere a Rutigliano (Puglia) dopo una nostra recente passeggiata. Ci siamo trovati in zona e abbiamo deciso di esplorare il centro storico di questo comune pugliese conosciuto molto per i fischietti in terracotta.

Siete pronti a camminare virtualmente con noi? Allora partiamo.

Torre dell'Orologio quadrante in maiolica
Torre dell’Orologio con quadrante originale in maiolica.

Cosa vedere a Rutigliano

Iniziamo con i nostri consigli su cosa vedere a Rutigliano in provincia di Bari (Puglia). Cominciamo a passeggiare tra i vicoli del centro storico e arriviamo subito sotto la Torre dell’Orologio. Il monumento è stato costruito nel ‘700 e ricostruito negli anni ’60, però conserva ancora il quadrante originale in maiolica.

Proseguiamo e attraversiamo la stretta via Passatutti e arriviamo alla Chiesa Madre. Continuiamo a curiosare tra vicoli e viuzze, poi passiamo sotto l’arco della Porta Nuova, uno degli ingressi del borgo antico.

Cosa vedere a Rutigliano: centro storico
Cosa vedere a Rutigliano: centro storico del comune pugliese in provincia di Bari.

Prendiamo Corso Mazzini camminando tra i palazzi storici e qui giungiamo sotto il Palazzo Settanni, dove si trova il MUDIAS, cioè il Museo Didattico di Storia e Arte Sacra.

Palazzo De Franceschis centro storico di Rutigliano
Palazzo De Franceschis, centro storico di Rutigliano in Puglia.

Raggiungiamo Piazza XX Settembre e si può vedere il Palazzo De Franceschis che è di origini Rinascimentali ed è stato edificato sulle antiche mura di cinta della città. Si continua a passeggiare nel borgo antico, attraversiamo uno scorcio caratteristico con l’arco e vediamo la Torre Normanna dall’interno di un cortile. Si tratta dell’unica torre rimasta delle quattro torri.

Torre Normanna e centro storico Rutigliano
Torre Normanna e scorci del centro storico di Rutigliano.

Nel nostro itinerario abbiamo visto anche la Porta di Bari.

Segnaliamo anche il Museo civico archeologico “Grazia e Pietro di Donna”.

Cosa visitare: chiese

Tra le cose da visitare, non possono mancare le chiese di Rutigliano per scoprire il patrimonio religioso della città.
Nel centro storico raggiungiamo la Chiesa Matrice, la Collegiata di Santa Maria della Colonna e San Nicola.
Dopo aver ammirato la facciata esterna con il campanile, entriamo per visitare l’interno. Da ammirare, tra l’altro, il Polittico di Antonio Vivarini e l’icona della Madonna delle Grazie.

Chiesa Matrice di Rutigliano
Chiesa Matrice di Rutigliano, la Collegiata di Santa Maria della Colonna e San Nicola.

Tra le chiese da visitare, segnaliamo la Chiesa del Carmine, la Chiesa di San Domenico o il Monastero di S. Chiara.

Fischietti in Terracotta di Rutigliano

I Fischietti in Terracotta di Rutigliano sono molto famosi e si possono trovare nei negozi e nelle botteghe degli artigiani del luogo. Inoltre, potete visitare il Museo del fischietto in Terracotta, con ingresso gratis. Tuttavia, consigliamo di cercare in anticipo le informazioni sui giorni di apertura e chiusura con relativi orari. Il numero di telefono da chiamare è 080 4767306. La mostra permanente è molto bella.

Fischietti in Terracotta di Rutigliano
Fischietti in Terracotta di Rutigliano, il museo da visitare.

Dove dormire e dove mangiare

Suggerimenti su dove dormire e dove mangiare a Rutigliano? Per pernottare consigliamo di utilizzare siti e app per trovare un hotel nei dintorni con la ricerca di alberghi, ma anche B&B o case vacanza in città.
Per mangiare si possono cercare ristoranti, pizzerie o bar per la colazione, il pranzo e la cena.

A proposito di cibo, segnaliamo come prodotto tipico l’uva da tavola di Rutigliano. Se vi trovate in città durante il periodo di raccolta, dovete assolutamente assaggiare l’uva pregiata locale.

Dove si trova Rutigliano, come arrivare

Ora vediamo dove si trova Rutigliano e come arrivare nel centro storico del comune pugliese in provincia di Bari.
Dove parcheggiare? Noi abbiamo trovato il parcheggio auto in Piazza Kennedy (vedi il collegamento con le indicazioni stradali di Google Maps).
La distanza da Bari è di 28 Km e si raggiunge in circa mezz’ora. Per calcolare la distanza da altre località potete cambiare il punto di partenza e destinazione sulla mappa.

La nostra passeggiata turistica è terminata e ci siamo fermati anche nella Villa Comunale per rilassarci e riposarci dopo tanti passi a piedi. Questi sono i nostri consigli su cosa fare nel comune pugliese e cosa vedere a Rutigliano tra le attrattive principali. Prendete appunti. Ciao da Daniele e Daniela!