Spiaggia di Amendolara Marina e mare (Calabria)

Il viaggio alla scoperta della provincia di Cosenza ci porta sulla spiaggia di Amendolara Marina in Calabria. Ecco un altro posto dove andare al mare in vacanza se avete scelto l’Alto Ionio Cosentino per trascorrere le ferie.

La località balneare ci regala un paesaggio suggestivo e la visita alla Torre Spaccata, ovvero un posto suggestivo per scattare le foto ricordo in questo caratteristico territorio calabrese.
Siete pronti per scoprire consigli e informazioni utili prima di organizzare le vacanze estive in questa meta turistica? Penna o agenda digitale alla mano per prendere appunti e tutti in carrozza, si parte virtualmente, seguite i suggerimenti di Daniele e Daniela di DoveAlSud.

Spiaggia di Amendolara Marina
Spiaggia di Amendolara Marina in provincia di Cosenza.

Spiaggia di Amendolara Marina (Cosenza, Calabria)

Com’è la spiaggia di Amendolara Marina in provincia di Cosenza (Calabria)? Tra i consigli su cosa mettere in borsa e nello zaino, inseriamo subito le scarpe da scoglio. Qui è davvero molto scomodo camminare scalzi, perché ci sono le pietre, la ghiaia, i ciottoli e i sassi abbastanza grandi. Nel mezzo c’è anche la sabbia, ma si trova sotto le pietre.

Mare

Com’è il mare di Amendolara? L’acqua l’abbiamo trovata limpida. Ci piace fare il bagno e nuotare qui, per cui consigliamo tranquillamente quest’acqua trasparente per fare le vacanze d’estate.

Come abbiamo consigliato poco fa, però, conviene mettere le scarpe da scoglio per muoversi meglio tra le pietre grandi e i ciottoli.

Marina di Amendolara mare e spiaggia
Marina di Amendolara mare e spiaggia con ghiaia, ciottoli e pietre.

Spiaggia libera di Amendolara

Ci sono molti tratti di spiaggia libera presso la Marina di Amendolara, per cui si può accedere gratis e senza problemi all’arenile. In diversi punti si respira proprio la natura selvaggia.
Presso i posti liberi è possibile portare l’ombrellone, oltre a sdraiarsi sul telo, senza dimenticare un materassino imbottito da mettere sotto l’asciugamano per stare più comodi. In più, lungo il litorale e vicino alla riva, avete tutto lo spazio che vi serve per sedervi sulla sdraio o per stare seduti a mangiare con pranzo al sacco.

Marina della Calabria
Marina della Calabria, nell’Alto Ionio Cosentino.

Lidi

Cercate le spiagge attrezzate per stare comodi? Ci sono i lidi per noleggiare ombrellone e lettini. I prezzi dei lidi si possono chiedere sul posto.
Presso il lido dell’area attrezzata, si trovano i classici servizi disponibili presso gli stabilimenti balneari, come ad esempio il bar, il servizio ristorazione, i bagni, le docce, la possibilità di noleggiare pedalò e canoe.

Spiagge in Calabria
Spiagge con pietre in Calabria.

Dove mangiare e dove dormire

Dove mangiare? Con facilità è possibile trovare ristoranti, pizzerie, agriturismi, macellerie con braceria per pranzare e cenare. Ci sono anche i bar per fare colazione o per prendere l’aperitivo, oltre ai supermercati per fare la spesa.

Dove dormire? Consigliamo di consultare siti e app come Booking, Airbnb o TripAdvisor per cercare ristoranti, villaggi, campeggi, B&B, case vacanza, hotel, appartamenti in affitto e altre strutture ricettive. Naturalmente leggete recensioni e opinioni dei clienti. In alternativa, affidatevi ai contatti diretti, oppure contattate l’agenzia viaggi di fiducia.

Cosa vedere: Torre spaccata, la secca e il centro storico

Alcuni consigli su cosa vedere nei dintorni. La Torre Spaccata, ovvero la vecchia torre di avvistamento costiera, è sicuramente un monumento da non perdere.

Torre Spaccata
Torre Spaccata presso la Marina del comune.

Cos’è la secca? Chiamata anche Banco, probabilmente la secca corrisponde ai resti di un’antica isola. Sono state scoperte anche alcune antiche carte nautiche che parlano di un isolotto detto “Monte Sardo”. Secondo una leggenda e alcuni studi, il Monte Sardo sarebbe l’Isola di Ogigia, ovvero dove la ninfa Calipso detenne Ulisse in base all’Odissea di Omero.

Dove si trova la spiaggia di Amendolara, come arrivare al mare

Adesso vediamo dove si trova la spiaggia di Amendolara Marina e come si arriva al mare per fare il bagno e una bella nuotata, oltre a godersi una giornata di relax tra i raggi del sole e l’ombra dell’ombrellone.

Inseriamo il punto di riferimento per raggiungere la Torre Spaccata, ovvero la strada da prendere sulla Strada Statale 106 Jonica, ovvero l’uscita sulla E90 (vedi il collegamento con le indicazioni stradali di Google Maps).
Da qui si prosegue sulla strada sterrata fino ad arrivare davanti alla Torre Spaccata.
Tramite la mappa di Google Maps potete calcolare la distanza da altri luoghi, cambiando il punto di partenza e destinazione.

Per raggiungere le località balneari, proseguite sulla strada sterrata verso sud. Il parcheggio è gratis per le auto. Non è difficile trovare dove parcheggiare sulla strada e l’auto si lascia nelle vicinanze per andare comodamente a piedi in questo tratto di costa Ionica in provincia di Cosenza.

Torre Spaccata spiaggia
Spiaggia della Torre Spaccata: Daniela cerca di spostare una “piccola” pietra. 🙂

Da visitare il centro storico del comune di Amendolara per vedere, tra l’altro, il castello, le chiese, il convento, le stradine del paese vecchio.

Questi sono i nostri consigli. Fateci sapere se vi è piaciuta questa meta turistica per le vacanze in Calabria d’estate. Non dimenticate di farci vedere le vostre foto e i selfie sulle nostre pagina social. Ciao da Daniele e Daniela.