Marina di San Gregorio spiaggia di Patù (Salento, Puglia)

Tanti amici ci hanno suggerito di visitare la Marina di San Gregorio per vedere la spiaggia di Patù e fare una nuotata nel mare di questa località balneare del Salento.

Abbiamo seguito i consigli e ci siamo andati durante il nostro ultimo giro in questa splendida regione del sud Italia. E adesso che abbiamo visto questo piccolo gioiello della Puglia? Semplice, il posto ci è piaciuto molto e ora siamo noi due a consigliare di trascorrere almeno una giornata nella baia che si affaccia sul mar Ionio.

Scopriamo insieme com’è il mare, cosa vedere e come arrivare in questa località balneare.

Spiaggia Marina di San Gregorio Puglia
Spiaggia Marina di San Gregorio (Comune di Patù) in Puglia.

Spiaggia Marina di San Gregorio di Patù in Puglia

Passando da una località balneare all’altra, siamo arrivati presso la spiaggia Marina di San Gregorio di Patù in Puglia. L’auto è fondamentale per girare liberamente e vedere tutte le bellezze del territorio. Noi due lo sappiamo bene e abbiamo girato davvero tanti posti nuovi nell’ultima settimana.

Il vento? Questo è sempre un’incognita. Ma alla fine fa parte della caratteristica di questi posti fantastici. Daniela ed io abbiamo trovato una giornata molto ventosa, ma si sa, il Salento è sole, mare e vento. E a noi piace tutto qui, anche “lu sule, lu mare e lu jentu”. Ehehehe!

Mare San Gregorio di Patù con scogli
Mare San Gregorio di Patù con scogli (Salento, Puglia).

Mare limpido e cristallino con scogli

Il mare di Torre San Gregorio Marina di Patù è limpido e cristallino. Viene voglia subito di fare un tuffo e una bella nuotata e così è stato. Abbiamo approfittato del caldo per rinfrescarci un po’ con un bel bagno.
Consigli utili? Qui sono assolutamente consigliate le scarpe da scoglio.

Il paesaggio è davvero da cartolina come si può vedere sulle nostre foto. Le scalinate, gli alberi e la vegetazione di verde intenso regalano un ambiente incantevole.

Le immagini parlano da sole, la bellezza della spiaggia qui ci sta tutta anche per fare qualche selfie e condividere le immagini sui profili social. Dopo la pubblicazione, però, sperate solo che gli amici non vadano a cancellare l’amicizia per l’invidia. Ahahaha!

Vento spiaggia Marina di San Gregorio
Combattendo contro il vento per scattare un selfie con la spiaggia Marina di San Gregorio. 🙂

Lidi attrezzati e spiaggia libera Marina di San Gregorio (Patù)

La baia di Patù, che si trova sulla costa Ionica salentina, offre la possibilità di usufruire della spiaggia libera e dei lidi attrezzati.

I lidi attrezzati di Marina di San Gregorio permettono di noleggiare ombrellone e lettini per stare comodamente sdraiati a prendere il sole. Magari prenotate per garantirvi il posto in alta stagione. Segnaliamo che un altro lido si trova un po’ distante dalla piazzetta principale. Lo stabilimento balneare si trova vicino alla spiaggia di sabbia, scogli e pietre di Felloniche.

Come fare con i servizi essenziali che servono ai bagnanti? I lidi mettono a disposizione anche tutti i classici servizi disponibili per tutti i turisti.

Consigliamo di attrezzarsi bene per stare comodi sulla spiaggia libera di Marina di San Gregorio Patù. Portate il telo mare e un tappetino morbido se volete stare comodi sulla lastra di cemento.
L’ombrellone per avere l’ombra bisogna fissarlo con un po’ di ingegno grazie all’aiuto di pietre da incastrare nella parte inferiore. In più, bisogna saper nuotare per godersi al meglio questo posto incantevole del Salento.

Spiaggia di pietre Marina di San Gregorio
Daniela sul sentiero che arriva alla spiaggia di pietre di Marina di San Gregorio (Patù).

Segnaliamo anche la vicina spiaggia di pietre grandi. In quest’altro angolo si accede attraverso un sentiero e la spiaggia è particolarmente affascinante per via del forte colore bianco delle grosse pietre che si unisce al mare trasparente. Il contorno della vegetazione fa il resto per chi adora la natura selvaggia.

Dove mangiare e dove dormire a Marina di San Gregorio (Salento)

Il piccolo centro turistico del Salento offre diverse alternative per mangiare e dormire nelle vicinanze alle spiagge. A Marina di San Gregorio ci sono ristoranti, pizzerie, bar, B&B o ristoranti.

Potete esplorare il territorio andando a cercare le strutture ricettive anche nel Comune di Patù per trovare appartamenti in affitto o case vacanze, oltre ai negozi di paese.

Consigliamo anche la visita del paese e dei siti archeologici come l’antica città messapica chiamata Vereto oppure il monumento Centopietre. Noi due speriamo di visitare Patù per dedicare un altro articolo. Magari quando ritorneremo nel Salento.

Marina di San Gregorio Patù
Foto della spiaggia caratteristica a Marina di San Gregorio Patù.

Come arrivare a Marina di San Gregorio, dove si trova la spiaggia di Patù

Adesso vediamo come arrivare a Marina di San Gregorio per trascorrere una bella giornata al mare. Scopriamo dove si trova la spiaggia di Patù e la distanza dal mare. Patù dista circa 5 Km e si arriva al mare in più o meno 8 minuti.

Ecco le indicazioni stradali di Google Maps per raggiungere la località balneare. Inseriamo questa strada (vedi il collegamento con la cartina) che si trova prima della piazzetta con isola pedonale per cercare il parcheggio. Considerate che il parcheggio è a pagamento. Tuttavia, potete provare a trovare un parcheggio gratis libero nei dintorni, ma in alta stagione non è facile.

All’ingresso di Marina di San Gregorio si trova una rotonda con la scultura di una conchiglia, prendete anche questa indicazione sulla strada da percorrere come aiuto per arrivare a destinazione.

Ringraziamo alcuni giovani ragazzi del posto che ci hanno fornito alcune informazioni utili sulle spiagge di Patù e di Felloniche. Questo particolare ci permette di ricordare gli abitanti del paese come persone gentili e ospitali con i turisti.

Spiaggia e mare Patù Salento
Spiaggia e mare Patù Salento: la felicità dopo aver trascorso una bella giornata.

Lascia un commento