Ugento (Lecce, Puglia): cosa vedere

In questa nuova avventura ci troviamo nel Salento e consigliamo cosa vedere a Ugento in provincia di Lecce (Puglia).
Conosciamo molto bene il paese perché, prima di raccontare il sud Italia come Daniele e Daniela di DoveAlSud, siamo venuti più volte in vacanza d’estate in questa bellissima zona.

Siamo rimasti subito affascinati dalla visita del centro storico, del castello, dei musei e dalla vista della bellissima cattedrale.

Centro storico di Ugento
Centro storico di Ugento, passeggiata di DoveAlSud.

Vi trovate in vacanza d’estate nei dintorni? Allora esplorate tutto il territorio. Noi abbiamo visitato più volte il comune tra sagre e tradizioni, feste di paese e le meravigliose spiagge della marina che abbiamo già raccontato.
Suggeriremo qualche dritta con le splendide foto del mare in seguito nel post. La spiaggia e il mare di Torre San Giovanni, Lido Marini o Torre Mozza, uno spettacolo! Ci emozioniamo con il solo riavvio dei nostri ricordi. Ecco, non vediamo l’ora di tornarci in estate per fare il bagno in queste meravigliose località turistiche del Salento.

Cosa vedere a Ugento

Iniziamo subito con i nostri consigli su cosa vedere a Ugento (Lecce, Puglia). Questa volta ci addentriamo nel centro abitato per visitare il centro storico e per consigliare di visitare la Cattedrale, il castello, il Nuovo Museo Archeologico, il Museo Diocesano e non solo.

Siete pronti a tuffarvi in questa località turistica tra storia, cultura, tradizioni e mare? Allora seguiteci!

Ugento centro storico
Ugento centro storico, foto di uno scorcio.

Centro storico di Ugento

La nostra passeggiata inizia nel centro storico di Ugento. A me e Daniela piace molto cercare angoli nascosti, vicoli con scorci caratteristici, vecchie case, palazzi storici e le più belle piazze di un comune.

In questo paese salentino abbiamo trovato molte viuzze tipiche e angoli suggestivi. Consigliamo vivamente una bella passeggiata rilassante nel centro storico.

Torre per il pubblico Orologio
Torre per il pubblico Orologio in Piazza S. Vincenzo.

Piazza S. Vincenzo è molto bella con la Torre per il pubblico orologio, ma non ci siamo soffermati solo alla piazza principale, perché abbiamo girato a piedi tutto il paese salentino. Ad esempio, citiamo Piazza Pietro Colonna alla fine/inizio di Corso Umberto I o Piazza Pietro Colonna con diversi parcheggi.

Statua Piazza San Vincenzo centro storico
Statua in Piazza San Vincenzo nel centro storico.

Cosa fare la sera? Potete partecipare ad eventi in centro come feste e sagre, oppure andare al mare presso le località turistiche della marina. Se vi trattenete molto in zona, segnaliamo anche Gemini, ovvero la frazione vicina.

Cattedrale di Ugento e chiese

Assolutamente da vedere la Cattedrale di Ugento (Lecce) dedicata a Santa Maria Assunta. La facciata con le colonne, in stile neoclassico, insieme al portone d’ingresso, sono davvero favolosi.
Durante questa nostra visita, purtroppo, la Cattedrale era chiusa per restauro, tuttavia l’abbiamo vista all’interno in tante altre occasioni durante gli eventi delle vacanze d’estate.

Cattedrale di Ugento
Cattedrale di Ugento (Lecce) in Largo Duomo, dedicata a Santa Maria Assunta.

Da vedere la Cripta del Crocefisso che si trova poco distante dal paese, prendendo la Strada Provinciale 206. Vicino alla Cripta del Crocifisso si trova anche la Chiesa di Santa Maria di Costantinopoli.
Segnaliamo, inoltre, tra le altre, la Chiesa di Sant’Antonio di Padova, il Santuario dei Santi Cosma e Damiano e il Santuario della Madonna della Luce.

Santuario dei Santi Cosma e Damiano Santi Medici
Santuario dei Santi Cosma e Damiano in via Santi Medici.
Chiesa di Sant'Antonio Ugento
Chiesa di Sant’Antonio a Ugento, foto esterno ed interno.

Cosa visitare: Castello di Ugento orari e giorni di apertura

Vediamo ancora cosa visitare nel centro storico, e durante la nostra passeggiata non può mancare il Castello di Ugento (Puglia).

Castello di Ugento
Castello di Ugento in provincia di Lecce (Puglia).

Abbiamo visto le sale interne aperte al pubblico durante le visite guidate e ci siamo affacciati all’esterno per vedere i torrioni. Molto belle le decorazioni dei saloni.
Attualmente la struttura è privata ed ospita un hotel (resort) e un ristorante, però è consentito l’ingresso ai visitatori.
Per visitare il Castello di Ugento bisogna rivolgersi al Sistema Museale e organizzarsi con giorni di apertura e orari delle visite.

Daniela ed io ringraziamo Marisa e Mino dell’Info Point locale per la gentile disponibilità. Ringraziamo anche Vanessa per averci accolti al museo civico e per averci guidati nel Castello. Per qualsiasi informazioni sulle visite delle principali attrattive che si trovano nel comune, potete contattare loro tramite il numero di telefono 0833 555476.

Nuovo Museo Archeologico e Sistema Museale: orari e visite

Cosa vedere ancora nel centro storico? Consigliamo vivamente una visita al Nuovo Museo Archeologico di Ugento (Salento), aperto tutti i giorni.

Le Cappelle Murate sono favolose. Il Chiostro Tomba dell’Atleta, il Refettorio, l’ala delle Necropoli e delle Mura, le sezioni dedicate ai culti, alla preistoria, alla numismatica, al medioevo o l’antiquarium. C’è davvero tanto da vedere all’interno del Nuovo Museo Archeologico che si trova all’interno del quattrocentesco Convento di S. Maria della Pietà dei Frati Minori Osservanti.

Statua bronzea di Zeus, copia
Statua bronzea di Zeus, copia da vedere presso il museo di Ugento.

Naturalmente, non poteva mancare un nostro selfie con la copia della nota statua bronzea di Zeus. L’originale della statua di Zeus si trova al Museo Archeologico di Taranto.
Il Sistema Museale, comprende un percorso completo tra museo, Complesso Monumentale della Cripta del Crocefisso e della Chiesa di Costantinopoli, il Castello dei principi d’Amore e Palazzo Rovito. Attualmente la collezione archeologica “Adolfo Colosso” non è visitabile.

Nuovo Museo Archeologico del Sistema Museale
Nuovo Museo Archeologico del Sistema Museale di Ugento.

Apertura e chiusura. Il museo è aperto tutti i giorni di mattina e pomeriggio. Per gli orari potete rivolgervi sempre al numero dell’Info Point che abbiamo fornito precedentemente.

Museo Diocesano e Palazzo Vescovile

Consigliamo la visita al Museo Diocesano di Ugento (Lecce, Puglia) che si trova presso Salita Brancia. Dopo aver visto il Palazzo Vescovile, dovete percorrere la strada dietro la Cattedrale, così troverete l’ingresso sulla scalinata.

All’interno del Museo Diocesano è possibile vedere diverse opere tra dipinti, argenti, ceramiche, tessuti sacri, sculture, cartapesta, libri, oggetti liturgici e vari suppellettili sacri.

Giorni e orari di apertura e chiusura del Museo Diocesano per le visite: il martedì e il giovedì si entra di mattina dalle ore 10 alle 12, mentre il pomeriggio l’ingresso è dalle ore 18 fino alle 21 di sera.
Sabato, domenica e festivi il Museo Diocesano apre per le visite solo il pomeriggio dalle ore 18:00 alle 22:00.

Ugento mare e spiagge: Marina di Torre San Giovanni, Lido Marini, Torre Mozza

Come abbiamo già anticipato, Daniela ed io amiamo la Marina di Ugento e siamo stati spesso in vacanza d’estate presso il mare e le spiagge di Torre San Giovanni, Torre Mozza e Lido Marini.

Marina di Ugento
Marina di Ugento: siamo in paradiso, tra mare e spiaggia da favola! 🙂

Volete i consigli di DoveAlSud per le vostre vacanze? Allora cominciate a vedere i nostri suggerimenti su Lido Marini. Abbiamo dedicato un ottimo approfondimento sulla spiaggia di sabbia chiara.

Torre San Giovanni ci ha totalmente affascinati grazie alla spiaggia con sabbia bianca e mare cristallino. Il Faro a scacchi è il punto di riferimento inconfondibile durante le nostre passeggiata in spiaggia. Sembra di stare in una località tropicale da sogno, eppure siamo qui proprio nel Salento, nel nostro meraviglioso sud Italia.

Torre mozza speriamo di raccontarla presto, mentre vogliamo consigliare anche il mare e la spiaggia di Lido Pineta in località Fontanelle.

In più, per chi adora le escursioni nei percorsi naturalistici, segnaliamo il Parco naturale regionale Litorale di Ugento.

Dove mangiare a Ugento

Adesso vediamo dove mangiare a Ugento in provincia di Lecce, nel favoloso Salento (Puglia). Senza problemi, in paese e nei dintorni si trovano ristoranti, pizzerie, trattorie, agriturismi, masserie e bracerie.
In più, ci sono rosticcerie,  panifici, supermercati per fare la spesa, gelaterie. I bar per fare colazione si trovano tranquillamente dal paese fino alla marina.

Sotto gli archi Torre dell'Orologio
Da vedere sotto gli archi della Torre dell’Orologio di Ugento.

Dove dormire a Ugento

Ora scopriamo dove dormire a Ugento (Lecce). Basta aprire le pagine social o i siti internet dei privati per trovare hotel, camping, villaggi, B&B, appartamenti in affitto per brevi periodi o case vacanza per l’estate.
Potete usare anche siti e app come Booking, Airbnb oppure Subito per trovare alberghi e strutture ricettive per pernottare nel centro abitato o vicino al mare.

Visita Castello di Ugento
Visita Castello di Ugento: Daniela in un giorno da principessa. 🙂

Dove si trova Ugento, come arrivare al centro storico

Passiamo alle informazioni utili su dove si trova Ugento e come arrivare al centro storico per visitare le attrattive che abbiamo consigliato, come ad esempio il Castello, la Cattedrale o i musei.

Noi due abbiamo parcheggiato l’auto comodamente in via Ripamonti (vedi il collegamento con le indicazioni stradali di Google Maps). Tuttavia, potete cercare qualche altra strada con parcheggio libero. Segnaliamo anche Piazza Pietro Colonna da impostare sul navigatore.

Distanza

La distanza da Gallipoli è di circa 23 Km per 22 minuti di strada da percorrere in auto. Santa Maria di Leuca dista 26 Km per 22 minuti. Otranto si trova a 47 Km e si guida intorno ai 49 minuti. La distanza da Lecce è di quasi 60 Km di strada e si raggiunge in più o meno 43 minuti.

Selfie museo con statua di Zeus
Selfie nel museo con la statua di Zeus. 🙂

Dopo tutti i nostri consigli su Ugento cosa vedere e cosa fare dal paese alla marina, non vi resta che prendere appunti sul centro storico, sul mare e sulle bellissime spiagge. Fateci sapere come va la vostra gita fuori porta del weekend o la vostra vacanza d’estate. Ciao da Daniele e Daniela!

Lascia un commento